Hotellerie per i poveri

Occhei, va bene che ci sono 37 gradi all’ombra e che si muore affogati nel proprio sudore ma…

Tizia in abito rosso da vamp ma con la faccia tipo polpetta di manzo entra

–   Sono la signora Pinco Pallo, ho prenotato
–   Ah, sì, una doppia e una singola, giusto?
–   L’avete l’aria condizionata?
–   No mi dispiace (siamo un tre stelle, costiamo una miseria, che vuoi? Una fetta di culo?)

Entra anche la figlia Pinco Pallo, stritolata in un abitino floreale color effetto LSD

–   Comeeeeeee? Non c’é? (oddio che voce, sembra un chihuahua castrato)
–   No, ma c’é un ottimo sistema di ventilazione.
–   Allora no! Niente… ci può consigliare un altro Hotel?
–   Oh sì, guardi, qui accanto c’é uno stupendo cinque stelle de luxe che costa pochissimo, che faccio? Prenoto?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...